SUPERFOODS: COSA SONO E COME USARLI

SUPERFOODS: COSA SONO E COME USARLI

Qualche mese fa, ero in coda in farmacia.

La farmacia vicina al pediatra di mia figlia.

Pediatra omeopata, agopuntore, uno dei più grandi esperti di medicina che io abbia mai conosciuto.

“Indi per cui” la tal farmacia è uno dei luoghi più forniti di integratori, tinture madri, estratti, mieli neozelandesi e chi più ne ha più ne metta.

Beh, ero in coda e il mio occhio è caduto sullo scaffale alla mia sinistra. E quell’occhio ha letto: “RISVEGLIO DI BUDDHA”.

Un nome così non poteva che suscitare la mia curiosità. Io che ho imparato che dentro ognuno di noi c’è un Budda, un potenziale illimitato, solo che qualche volta dorme un po’. Sapete che letteralmente Budda vuol dire “Risvegliato”?

All’occhio è seguita la mia mano che ha preso il tal pacchetto, lo ha girato e ha lasciato che l’occhio curiosetto leggesse gli ingredienti.

Insomma grazie a quella noiosa coda in farmacia (perché bisogna vedere il positivo in tutte le cose), ho scoperto i Superfoods di ISWARI.

Cosa sono i superfoods? Sono cibi, alimenti, che vengono definiti “SUPER” perché ricchi di sostanze che fanno bene alla nostra salute. Tra questi ci sono cibi molto conosciuti come il mirtillo, il peperoncino, il the verde, ma anche molti altri che non si conoscono e che hanno proprietà incredibili.

Per esempio una grande scoperta che ho fatto da poco è il Camu Camu.

100g di Camu Camu contengono una quantità di vitamina C superiore di 50 volte a quella di un’arancia. Questo vuol dire che stimola il nostro sistema immunitario e lo protegge. Ma non finisce qui, perché il Camu Camu è ricco di flavonoidi e antiossidanti, tutte sostanze che prevengono l’invecchiamento cellulare. In più ha anche una funzione antidepressiva.

Io nelle ultime settimane, ogni pomeriggio, mi sono preparata un succo molto semplice che mi ha aiutato durante l’influenza e adesso è costantemente nella mia dieta quotidiana.

alt= foto 1 - superfoods - camu camuEcco la ricetta (super-semplice):

¾ di spremuta d’arancia fresca

¼ di succo di mirtillo (meglio se bio)

1 cucchiaino di CAMU CAMU

1 spolverata di zenzero fresco

 

Ma veniamo al RISVEGLIO DI BUDDHA, che ormai è diventato il must della mia colazione.

È una combinazione di semi di chia e lino, che contengono grandi quantità di omega 3 e omega 6, mandorle, lucuma (altro superfood eccezionale) e grano saraceno. Io ho provato la versione con cacao crudo e quella con vaniglia e polvere di Maca (che ha grandi proprietà energetiche).

Lo uso semplicemente nel latte di avena oppure nello yogurt, ma ho fatto anche questa ricettina che piace molto a mia figlia:

100 ml di latte vegetale (avena, soia, mandorla)

2 cucchiai di RISVEGLIO DI BUDDHA

1 cucchiaino di sciroppo d’acero (quello per i pancakes 😉 )

Frutta preferita

alt= foto - risveglio di budda - superfoods

Ho mescolato i primi 3 ingredienti e ho lasciato riposare in frigo per un’ora. Grazie ai semi di chia e di lino contenuti in RISVEGLIO DI BUDDHA, si è formato un budino. Una volta addensato, è pronto. Basta solo guarnirlo con la frutta preferita. Io ho scelto i frutti di bosco perché ne vado matta. Ma potete mettere banana, noci, pera, insomma date sfogo alla fantasia.

Se li usate e volete condividere le vostre ricette, scrivetemi in un commento. Sono curiosa di sperimentare nuove ricettine super-energetiche!

Loading Facebook Comments ...

11 thoughts on “SUPERFOODS: COSA SONO E COME USARLI

Rispondi