“COSTUMISTA, BUDDISTA E TI PIACE ANCHE LA MOTOGP: sei proprio una ragazza strana”

Questa frase il cui nesso ancora oggi mi è oscuro, mi fu rivolta da un esemplare di sesso maschile qualche tempo fa (lo si deduce dall’uso del termine “ragazza”). Sono sempre stata un’amante dello sport. Nella mia cameretta da adolescente taciturna regnava il poster di Marco Van Basten, non quello di un cantante rock. Avrei voluto dipingere persino i muri a righe rosso/nere ma mia madre decise che non si addiceva alla sua casa e non se ne fece più nulla. … Leggi tutto “COSTUMISTA, BUDDISTA E TI PIACE ANCHE LA MOTOGP: sei proprio una ragazza strana”