Una romantica a…Milano

Titolo rubato ad una canzone dei Baustelle per raccontare il mio luogoalcontrario. Un lento disamore dovuto agli anni di lontananza dalla mia prima città adottiva. La nascita spietata di grattacieli nella metropoli che è il simbolo del design e di una certa architettura forse poco amata ma pur sempre antica. Il loro intersecarsi sfrontato tra i palazzi storici. Il ricordo delle passeggiate da studentessa per le strade di Brera… …poco più in là, quella cartoleria in Corso Garibaldi dove acquistavo … Leggi tutto Una romantica a…Milano